RFId nell’industria per i ricambi

Tracciabilità ricambi del prodotto industriale.

La catena del valore dei ricambi

Quanto si spende per tenere traccia della gestione dei ricambi, tracciare le revisioni corrette montate sugli impianti dei clienti ed essere in grado di rispondere con certezza quando si presenta un guasto in campo?
Il sistema che Phloema S.r.l. ha studiato permette di tracciare la storia del vostro prodotto finito e degli interventi di manutenzione effettuati, mediante una rapida lettura del transponder RFId che identifica i diversi componenti associati alla matricola del prodotto finito.

Breve descrizione del sistema

Raccogliere in un solo database tutta la storia di un componente dalla sua produzione alla fine della sua vita utile.
Il processo parte dalla produzione del componente, cui si applica un transponder RFId.

La filiera è composta da:

  • Produttore del componente
  • Produttore del carrello elevatore
  • Concessionario installatore
  • Cliente finale
  • Service

Attraverso la lettura del tag e l’invio al server ogni attore registra le informazioni relative al componente e alle operazioni effettuate.
Ciascun attore della filiera, se autorizzato, può avere accesso alle informazioni relative ai componenti contenute sul server.

Vantaggi della tecnologia RFId

  • Visibilità completa sul parco installato
  • Richiamo dal campo garantito
  • Visibilità completa sulla difettosità
  • Autorizzazione e gestione delle garanzie affidabile ed immediata
  • Valutazioni di opportunità sulla sostituzione di un componente con una revisione successiva non compatibile

Schema logico del flusso fisico e delle informazioni gestite per singolo componente

Scopri le altre SOLUZIONI

RFId nell'agroalimentare
Read more

RFId nello sport
Read more

RFId in magazzino
Read more

Contattaci

Raccontaci di cosa hai bisogno, ti risponderemo rapidamente con un team di consulenti adatto al tuo business +