Trasporti Pesanti Commesse di riparazione con RFId

L’azienda

Trasporti Pesanti è un’azienda italiana leader nel settore del trasporto eccezionale di prodotti siderurgici.

Con una flotta stradale di oltre 120 mezzi eccezionali, 3 trattori e 15 carrelli per trasporto carri ferroviari, 20 mezzi porta container ribaltabili, un terminal ferroviario munito di 3 locomotori e 15 tra carriponte, reach stackers e fork lift e circa 600 containers specifici per il settore siderurgico, magazzini attrezzati, l’accesso privilegiato ai principali porti fluviali e marittimi del nord Italia, siamo in grado di creare progetti di logistica intermodale efficiente e sostenibile.

Per la gestione del suo parco automezzi Trasporti Pesanti dispone di un’officina di riparazione interna.

La richiesta

Poter tracciare il costo di riparazione e manutenzione dei suoi automezzi nella officina interna con un processo di imputazione che risultasse il più automatico possibile.

Gestire l’inventario delle parti di ricambio in modo automatico ed accurato.

La soluzione

Abbiamo introdotto la tecnologia RFI sia in magazzino che in officina

Tag

Per la gestione delle parti di ricambio è stato scelto un tag UHF che si po’ facilmente applicare alle confezioni e alle parti di metallo con un’apposita piastrina

Per i penumatici un tag UHF dedicato che può essere vulcanizzato

Per i cerchi un apposito tag UHF mount on metal.

Per identificare i mezzi un apposito tag adatto per essere applicato sul cristallo anteriore.

Middelware

La gestione delle letture RFID è realizzata con un apposito middleware di Phloema S.r.l. interfacciato con il sistema gestionale ARCA  di Trasporti Pesanti.

Moduli installati Stampa etichette RFId

  • Ricevimento merce
  • Trasferimento fra depositi
  • Prelievo per commessa
  • Inventario

Dispositivi RFId

Per la gestione dei trasferimenti e dei prelievi è stato installato un varco UHF fisso a parete.

Sull’architrave di ogni baia d’ingresso in officina è stata montata un’antenna RFId per la lettura dei tag montati sui parabrezza degli automezzi.

Il magazzino è stato dotato di diversi palmari RFId portatili che vengono usati sia per effettuare trasferimenti che ricerche di codici o inventari.

Processo

Per soddisfare la richiesta di automatizzare il prelievo e l’imputazione dei ricambi prelevati è state definito un nuovo processo all’interno dell’officina.

Appena un mezzo varca l’ingresso di una baia per accedere in officina viene letto il tag del mezzo ed in automatico il sistema propone l’apertura di una commessa già associata alla baia di lavoro.

Appena confermata viene stampata la commessa di lavoro sulla quale si applica un tag RFId che la identifica.

Sulla base delle richieste del meccanico vengono effettuati i prelievi da magazzino e lo scarico della giacenza avviene in automatico semplicemente passando davanti al varco RFId posto all’ingresso del magazzino stesso. L’associazione con la commessa è anch’essa automatica a seguito della contemporanea lettura del tag della commessa di lavoro (che di fatto costituisce la lista di prelievo per il magazziniere)

Appena il mezzo esce dall’officina viene riletto il tag del mezzo e il sistema propoe la chiusura della commessa relativa. Il capo officina nell’operazione di chiusura ha la possibilità di controllare ciò che è stato fatto e può imputare le ore di lavoro impiegate.

Risultati raggiunti

Trasporti Pesanti ha un report per automezzo con il quale riesce a valutare i costi di manutenzione.

Il sistema di lettura automatica dei tag RFId ha permesso di gestire il prelievo dei ricambi e soprattutto la relativa assegnazione alle commesse in modo automatico. In caso di reso di un pezzo prelevato per errore l’automatismo delle letture RFId permette un immediato storno dalla commessa e un reso a magazzino. Le antenne poste all’ingresso delle baie di lavoro permette un monitoraggio dell’utilizzo delle baie stesse ed una fedele ed automatica gestione per l’apertura delle commesse. In questo modo il capo officina è in grado di registrare, sostanzialmente da solo, operazioni che manualmente richiederebbero una persona dedicata.

 

Contattaci

Raccontaci di cosa hai bisogno, ti risponderemo rapidamente con un team di consulenti adatto al tuo business +