BUSINESS INTELLIGENCE PER LE ACETAIE

Le aziende

La business intelligence è utile ovunque vi sia un processo produttivo o commerciale. Pertanto anche l’attività di produzione e commercializzazione dell’aceto di vino (tradizionale e balsamico) e di mele può trarre giovamento da un corretto controllo dei flussi economici e di lavorazione.

 

La richiesta

Abbiamo lavorato presso un produttore della provincia modenese presso il quale è stato implementato uno stringente controllo di gestione – partendo dalla revisione e riclassificazione del Piano dei conti – unitamente al cambio del software gestionale.

La soluzione

Si è trattato di un lavoro complesso che ha comportato la mappatura e rivisitazione dei processi (dalla maturazione del prodotto sino all’imbottigliamento) al fine di determinare il corretto costo del prodotto. Questo è un dato fondamentale per misurare la reale marginalità di ogni vendita.

Infatti il cliente si trova ad operare su mercati diversi (Italia, Europa, USA e Canada) con canali diversificati: distribuzione in negozio, tramite GDO, con un proprio e-commerce e su marketplace, attraverso il canale HoReCa.

La varietà dei canali comporta marginalità non solo differenti ma anche sottoposte alle regole del mercato di sbocco: in alcuni casi sono previsti premi a fine anno a raggiungimento obiettivo che devono essere conteggiati correttamente e puntualmente. Da un lato per verificare la reale marginalità delle vendite e dall’altro per calcolare correttamente le provvigioni degli agenti di vendita. Inoltre il costo del prodotto è determinato dalla materia prima e dai processi di lavorazione interna, ma – secondo il tipo di confezionamento – l’incidenza del costo della manodopera è differenziato e in alcuni casi molto determinante.


Non da ultimo l’incrocio delle vendite con i dati Nielsen di settore ha permesso di conoscere la penetrazione di mercato nelle diverse aree geografiche.

Phloema ha mappato tutte le fonti di informazione, ha normalizzato i dati in modo da renderli coerenti e quindi significativi. Infine – in accordo con la proprietà – ha generato un set di report interattivi che consentono alla direzione aziendale di prendere decisioni avendo sotto controllo tutti i parametri necessari. L’interattività dei report è molto utile in fase di previsione, permettendo di simulare diversi scenari e le loro conseguenze.

Qui maggiori informazioni su come la Business Intelligence può aiutare la tua azienda nel controllo di gestione.

Richiedi una consulenza o maggiori informazioni

Raccontaci di cosa hai bisogno: il nostro team di consulenti ti fornirà una risposta rapidamente. Progetteremo la soluzione più adatta al tuo business e alle tue richieste. Sottoscrivi il modulo oppure chiama il nostro studio!

+